Podcast

Podcast cos’è? La guida per principianti:

cos’è un podcast, come ascoltare e perché migliora la crescita personale?

Ho una nuova passione, si chiama podcast e oggi voglio spiegarvi che cos’è attraverso questa mini guida per principianti.

Il podcast non è una novità tecnologica. Negli Stati Uniti c’è stata una vera è propria esplosione del fenomeno e come ogni cosa ha superato l’oceano Atlantico con un po’ di ritardo arrivando fino da noi in Europa.

Diamo un po’ di numeri

Nel 2006 solo il 22% della popolazione americana conosceva il termine podcast, nel 2018 il 64%. Di fatto nel 2018, si stima che ci sono stati 73 milioni di ascoltatori, con una crescita prevista entro il 2022 fino a 132 milioni.

E in Europa?

I numeri parlano chiaro, in media circa il 28% degli europei ha ascoltato una puntata nell’ultimo mese, secondo l’indagine dell’Istituto di giornalismo di Reuters che ha intervistato persone in quindici paesi diversi.

Percentuale di persone che hanno ascoltato un podcast nell’ultimo mese.

È un tasso simile agli Stati Uniti, dove circa un terzo delle persone si rivolgono ai podcast almeno una volta al mese. Il fenomeno del podcasting è iniziato nel 2014 quando la popolare serie di inchieste giornalistiche Serial, prodotta da NPR, ha preso d’assalto la nascente industria.

Simile negli ultimi anni, l’Europa ha visto un’evoluzione, con un’offerta sempre migliore. Una prospettiva molto interessante per gli inserzionisti che cercano di catturare dei consumatori coinvolti. Sembra che le persone che ascoltano i podcast hanno un alto livello di sentimento positivo verso gli annunci durante i loro spettacoli preferiti.

Il successo

Il podcast nella maggior parte dei casi, sono composti da vari episodi che raccontano una storia oppure un tema. Alle nostre latitudini, il più delle volte sono utilizzati per rendere disponibili le trasmissioni radiofoniche (già trasmesse sulla radio, vedi RSI).

I più interessanti, tuttavia, nascono appositamente in questo formato e di solito approfondiscono temi d’attualità, raccolgono consigli e suggerimenti pratici o raccontano storie.

Ma perchè dovrei ascoltare i podcast?

Forse l’idea di mettersi ad ascoltare un podcast sembra rubare tempo a tutti i vostri impegni.

Lo sapiamo il tempo non è mai sufficiente per nessuno.

Ma fidatevi, la sensazione che non ci sia il tempo durante la giornata per farlo è completamente sbagliata.

Tratto dall’articolo “If you like blogging, you should try podcasting. Here’s how to get started, di Jeff Meyerson.

State già scrivendo un blog? Forse è ora che iniziate a registrare. Non tutti hanno il tempo di leggere un blog, ma tutti hanno il tempo di ascoltare.

Tutti siamo pendolari, abbiamo faccende da fare ed ci esercitiamo. Durante queste attività, la gente ama ascoltare. Li rilassa.

Producendo un podcast, puoi raggiungere il crescente pubblico di persone che consumano quotidianamente ore di contenuti audio.

Da molti anni li ascolto, ma di solito erano trasmissioni radiofoniche registrate oppure la lettura di notizie. Volevo qualcosa di più approfondito sui temi che sono interessato.

Volevo più materiale!

Forse anche per voi è il momento giusto di aprire un podcast come ho fatto io con Quantum Digital Show. Pensateci!

Come fare il proprio podcast

Tempo richiesto: 5 minuti.

Tutti possiamo essere dei podcaster

  1. Scegliete una nicchia

    Vi piace viaggiare? Siete degli esperti di programmazione? Avete un ristorante? Ci sono migliaia di nicchie. Trovate quella che amate parlare.

    In ciascuna di queste nicchie, gli esperti stanno aspettando di essere intervistati. Sono facili da trovare e contattare tramite i social media.

  2. Scegliete uno stile

    Ci sono diversi formati per la creazione dei podcast. Le interviste uno a uno, discussioni di gruppo oppure la narrativa.

    La mia preferita sono le interviste.

    È molto facile trovare degli esperti nella vostra nicchia, lo invitate e insieme producete del contenuto interessante per i tuoi ascoltatori.

  3. Preparazione

    Dopo che avete deciso lo stile per il vostro podcast, è il momento della preparazione.

    La preparazione è il fattore decisivo tra voi e tutti i vostri concorrenti la fuori.

    Scrivete una o due pagine, sull’argomento che volete trattare oppure attraverso le domande che volete fare al vostro ospite. Cercate di creare una narrativa che sia piacevole da seguire.

    Senza le ossa, i nostri corpi sarebbero mucchi di poltiglia acquosi. E senza preparazione, il tuo podcast sarà un disordine disordinato.

    Ci vorrà sicuramente un’ora o due per scrivere, questo documento sarà la vostra linea guida e vi aiuterà a creare la struttura.

    Vi lascio qui alcuni modelli per preparare le vostre interviste.

Ora siete pronti ad iniziare la vostra avventura nel mondo dei podcast.

Ma prima di lasciarvi produrre il primo episodio di successo, trovate qui sotto i miei consigli per l’ascolto e alcune domande frequenti sul podcasting.

La mia newsletter
Ricevi una volta a settimana una mia selezione di super contenuti sul mondo digitale, marketing e business. Libri, tool, video, post, eventi e tanto altro materiale interessante per il tuo lavoro.
Ho letto l'informativa privacy
We respect your privacy
Tags

Stefano Dias

Mi chiamo Stefano ho 35 anni e ho aperto questo blog per poter condividere con voi la mia passione per il mondo digitale. Attraverso queste pagine voglio potervi fornire gli strumenti necessari per sfruttare al massimo gli strumenti di digital marketing. Sempre con un tono molto allegro e divertente.
Back to top button
Close
Vai alla barra degli strumenti